Il Gianelli Campus promuove l’internazionalizzazione

All’interno di un progetto per i percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento (PCTO), la classe quinta del Gianelli Campus si é interfacciata con una nuova realtà scolastica: l’Università Statunitense Jonh Cabot con sede a Roma.
Il progetto si basa sulla lettura di un’opera di Margaret Fuller, una pioniera del femminismo dell’America ottocentesca. Durante l’incontro si sono affrontentate, interamente in lingua inglese, le tramtiche più importanti del testo, differenze culturali, diritte delle donne e scoperta di sé stessi, attraverso attività che si basavano sulla discussione e confronto di punti di vista.
Alla fine del percorso i ragazzi parteciperanno a un Contest in cui dovranno creare un video con delle interviste indirizzate ai propri amici o famigliari sulle suddette tematiche con riferimento al lavoro dell’autrice.


ut quis elit. libero risus sem, neque.